fbpx
VMC e muffe in casa

Indice

VMC e muffe in casa

Apertura degli infissi o Ventilazione meccanica: quale sarà davvero la soluzione migliore?

La ventilazione meccanica davvero potrebbe essere una alternativa da valutare?

In questo breve articolo vedremo i pro e i contro di entrambe le soluzioni e cercherò di darti dei suggerimenti per come migliorare la qualità di vita della tua casa e approfondiremo il sistema di Ventilazione Meccanica.

Non solo! dopo aver letto questo articolo saprai quali strategie adottare per mantenere la tua casa il più salubre possibile.

I proprietari di casa sono di solito preoccupati per le sostanze inquinanti che provengono dall'esterno e che potrebbero entrate nella propria casa. Infatti di solito aprono le finestre per far entrare aria fresca dall'esterno, ma temono che potrebbe non essere sufficiente per sbarazzarsi di tutti gli inquinanti.

La Ventilazione Meccanica utile solo in presenza di muffe?

Troppo spesso si associa alla VMC Ventilazione Meccanica controllata solo la sua caratteristica di sistema di aerazione utile a sopperire alla necessità del ricambio aria locali.
E ancora più spesso si pensa all'utilizzo della VMC solo quando si presentano macchie di condensa o diversi tipi di muffa sulle pareti.
Ma la VMC Ventilazione Meccanica Controllata consente un continuo ricambio aria locali che di solito - in edificio poco performanti e senza VMC - si ha aprendo le finestre.

Evitare di aprire le finestre garantisce che gli inquinanti e i rumori esterni non entrino nell'abitazione.

A dire la verità questo è utile nelle grandi città dove l'odore dei fumi del diesel dei trasporti pesanti, i rumori di soffiatori per le foglie e taglia erbe possono determinare disturbo per gli abitanti all'interno delle abitazioni.

Tuttavia è necessario ricambiare l'aria interna per smaltire gli inquinanti interni abbassare la concentrazione di CO2.

Come fare?
L'obiettivo di tutti è quello di vivere in un ambiente sano e confortevole. Il modo migliore per raggiungere questo obiettivo è utilizzare un sistema di ventilazione meccanica, che fornirà aria fresca e rimuoverà gli inquinanti interni.

Se ti interessa anche il tema delle ristrutturazioni o dei restauri ti consiglio di dare un'occhiata all'articolo dal titolo:

5 ragioni per farsi progettare una casa in modo sartoriale:
https://www.domenicopepe.eu/5-ragioni-per-farsi-progettare-una-casa-in-modo-sartoriale/

Ventilazione meccanica e qualità dell'aria interna

La mancanza di ventilazione in casa e l'elevata concentrazione di CO2 possono essere un problema per i proprietari di casa. È importante assicurarsi di avere una ventilazione sufficiente in casa.
Purtroppo di notte in inverno è impensabile alzarsi ogni tre ore per aprire gli infissi e permettere il ricambio dell'aria interna.
Questo determina elevate concentrazioni di CO2 (anidride carbonica).
Una elevata concentrazione di CO2 può determinare mal di testa, sonnolenza fino - in casi estremi - al vomito e alla perdita di sensi.
L'ideale sarebbe avere una VMC centralizzata in grado di fornire ventilazione interna e ridurre i livelli di CO2. Attualmente è possibile connettere i sistemi ad internet e si potrebbe gestire automaticamente i livelli di CO2.
La perfetta casa dei sogni DEVE avere un sistema di ventilazione centralizzato con la capacità di controllare il flusso d'aria.
Ciò garantirebbe che la casa sia ben ventilata e abbia un ambiente interno piacevole per i suoi occupanti.

Alternative a confronto per la riduzione degli inquinanti interni

Nei casi in cui non è presente un sistema di ventilazione meccanica è necessario aprire le finestre in inverno almeno tre o quattro volte al giorno per cinque o dieci minuti lasciando tutte le porte interne aperte per aiutare la ventilazione trasversale di tutta l'abitazione e garantire il ricambio aria locali.
Questa metodologia di ricambio dell'aria si ha aprendo le finestre.
L'apertura delle finestre permette alle polveri esterne e agli allergeni di entrare dentro casa.
In città molto popolate e con una notevole presenza di auto si nota un accumulo di polvere sui mobili maggiore rispetto a luoghi con aria esterna più pulita.
Senza considerare che l'inquinamento proveniente dall'esterno può essere dannoso per le persone con asma o altri problemi respiratori.
Ci sono molti modi per proteggersi da questo problema.
Esistono dei purificatori d'aria spray, personalmente diffido nel risolvere un problema immettendo in ambiente ulteriori sostanze che di salutare hanno tutto da dimostrare.
Un'altra soluzione potrebbe essere l'utilizzo di purificatore d'aria.
Di solito si cerca il purificatore d'aria migliore, o si va verso la specializzazione e si sceglie un purificatore d'aria per allergie, o ci si affida a un purificatore d'aria all'ozono,

Ma il purificatore d'aria come funziona ?
Ed esiste il miglior purificatore d'aria?


Il purificatore d'aria viene collocato all'interno di una stanza (di solito la più grande di casa) e funziona in questo modo: preleva l'aria dalla stessa stanza, la fa passare attraverso un filtro e dopo libera l'aria in ambiente così filtrata.
Il filtro per purificatore d'aria può essere di elevata efficienza.

Va detto che i filtri dei purificatori possono essere gli stessi di quelle della ventilazione meccanica controllata.
Il problema di questo sistema è che l'aria è sostanzialmente quella interna - seppur purificata - ma non è stata rinnovata; per questa ragione la concentrazione di CO2 potrebbe essere davvero elevata.

La ventilazione meccanica e la soluzione per ridurre la concentrazione di CO2, le polveri provenienti dall'esterno e garantire qualità dell'aria interna?

Un ulteriore modo per filtrare l'aria esterna prima che entri nell'edificio è installare un sistema VMC.
Il sistema di ventilazione meccanica coniuga quindi la purificazione dell'aria al suo rinnovo per la riduzione della CO2 in ambiente.
L'ideale per un proprietario di casa, che vuole affrontare definitivamente il problema dell'ingresso di polvere o inquinanti dall'esterno, è quello di installare un sistema di VMC centralizzato in grado di rimuovere tutta la polvere dall'aria di rinnovo che entra all'interno dell'edificio.

La Ventilazione meccanica e il problema della concentrazione di patogeni (Virus)

Proprio per contribuire a stare bene negli edifici (anche in quelli che non abbiamo progettato), mi permetto di dare alcuni suggerimenti in questo momento molto particolare.

Moli sono gli studi internazionali che mettono in relazione il miglioramento della qualità dell'aria interna agli ambienti grazie alla Ventilazione Meccanica Controllata e la concentrazione di COVID19.

Numerosi sono gli studi e i paper in tal senso.

Solo per citarne alcuni:

Controllo ottimale del sistema di ventilazione meccanica di grattacieli per ottenere un basso rischio di trasmissione di COVID-19 e raffreddamento ventilatorio

Ventilazione ad alta efficienza energetica per limitare il contagio da COVID-19 negli ambienti scolastici

Ti evidenzio per questa ragione i documenti messi a disposizione da AICARR - una delle principali associazioni sui temi della climatizzazione e ventilazione.

Questo è uno schema per la gestione degli impianti:

Qui invece puoi trovare il Position Paper di AICARR sugli impianti di climatizzazione in periodo di COVID19

Siamo attenti a divulgare le migliori informazioni. Ma se dovessi incontrare nelle nostre indicazioni qualche argomentazione non coerente con quanto indicato da AICARR ti invito a segnalarmela (in modo che io possa provvedere ad adeguare il testo alle nuove scoperte/aggiornamenti che sono in continua evoluzione) e di seguire le indicazioni dell'Associazione nazionale.

Riepilogo delle criticità principali per un'abitazione senza Ventilazione Meccanica

I problemi che quotidianamente devi affrontare, nel caso in cui non hai ancora installato la ventilazione meccanica, sono tra i più vari:
- Inquinamento proveniente dall'esterno,
- Polvere,
- Inquinamento acustico,
- Mancanza di ossigeno (elevate concentrazioni di CO2),
- Mancanza di ventilazione,
- (in alcuni casi) Muffe.

Mi è capitato spesso di gestire situazioni simili e capisco perfettamente quanto possano dare fastidio e in alcuni casi quanto dolore possano provocare.

Sono sempre stato dalla parte dei Committenti. Se mi hai seguito su Striscia la Notizia avrai notato che il servizio era tutto orientato alla difesa dei Committenti. Se te lo sei perso vai qui:

https://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/bonus-ristrutturazioni-cappotto-termico-e-nanotecnologie_69827.shtml

Un'abitazione ideale dovrebbe garantire il riparo da questi inconvenienti. Dovrebbe garantire confort e salubrità.

Una casa è quel luogo dove ci sentiamo protetti, dove percepiamo comfort e stiamo bene.

Una casa deve essere un riverbero del carattere, delle aspirazioni e dei sogni di chi la abita.

Domenico Pepe

Questo approccio provo a tenerlo quotidianamente in tutte le situazioni e per tutti i Committenti e questo mi è stato riconosciuto in più occasioni:

L'approccio schietto e confidenziale dell'Ing. Domenico, unitamente alla preparazione tecnica specifica ed all'indubbia passione per il proprio lavoro, infondono sicurezza e fiducia nell'affidare un incarico tanto importante allo Studio Pepe. Grazie

Daniele Taliani
Fontanafredda

I benefici della Ventilazione Meccanica Controllata

La ventilazione meccanica controllata e i sistemi meccanici controllati sono un ottimo modo per migliorare la qualità dell'aria nella tua casa.
I vantaggi di questi sistemi includono:

  • Miglioramento della qualità dell'aria all'interno
  • Consumo energetico ridotto
  • Ridotto rischio di problemi respiratori
  • Miglioramento della qualità dell'aria interna Se leggerai il libro DomoPrestige e seguirai il corso per Committenti però, posso prometterti, che troverai tutte le risposte per fare delle scelte consapevoli.

Sostituzione filtri VMC

In inverno e in estate l'utilizzo della VMC - Ventilazione meccanica controllata - è più frequente. Per questa ragione è bene non farsi cogliere impreparati, meglio programmare la manutenzione dei filtri e delle macchine.

Per mantenere un'adeguata qualità dell'aria interna delle unità immobiliari con VMC è assolutamente necessario manutenere i filtri tramite la sostituzione.

Il loro lavaggio non è consentito poiché alimenta la proliferazione di batteri dannosi per la salute.

La sostituzione dei filtri G3 può avvenire in autonomia tagliando a misura il filtro necessario a partire da un rotolo come questo:

da 10mm (dal costo di soli 16€ circa; si possono ritagliare filtri per 10 anni)

oppure da 20mm (dal costo di soli 23€ circa)

Per altre tipologie di filtro chiedere al rivenditore della VMC.

A cosa servono i filtri? E perchè è necessaria la VMC?

Le foto che riporto di seguito sono state scattate a gennaio; quando, cioè, la combustione di legna (e altri combustibili inquinanti) per il riscaldamento è massima.

La foto a sinistra mostra la concentrazione delle polveri sottili interne che è relativamente bassa...

La foto a destra mostra la concentrazione di polveri sottili all'esterno che è molto più alta:

PM10 circa 6,5 volte superiore

PM 2,5 circa 6,2 volte superiore

PM 1,0 circa 6,4 volte superiore

Come si vede dalle foto lo strumento di screening mostra come la presenza di filtri della VMC possa ridurre drasticamente la presenza di inquinanti all'interno degli ambienti abitabili.

A sinistra la misurazione interna, a destra la misurazione all'esterno dell'edificio nello stesso giorno.

Un ambiente servito dalla Ventilazione meccanica (foto a sinistra) ha una qualità dell'aria interna migliore dell'aria esterna (foto a destra)

Perchè sostituire i filtri?

Questi sono i filtri della mia VMC dopo un anno di attività.

Filtri della Ventilazione Meccanica

Il primo a sinistra è dell'aria in ingresso alla VMC (filtro dell'aria esterna prima dell'ingresso nell'ufficio)

Il secondo (al centro) è il filtro dell'aria estratta dagli ambienti. Anche il filtro di aspirazione è grigetto: chi ha installato una VMC non è obbligato a tenere sempre chiuse le finestre. Però l'apertura degli infissi consente all'aria inquinata di entrare all'interno degli ambienti e di questo rimane traccia sul filtro di espulsione.

Purtroppo l'aria esterna non è pulita; meglio prendere precauzioni.

Il terzo è un nuovo filtro.

La sostituzione garantisce una qualità ottimale dell'aria interna. I filtri della VMC non possono essere lavati; vanno sostituiti.

E', invece, possibile e necessario lavare i filtri della Pompa di calore nel caso in cui sia di tipo "split".

Nel caso in cui la pompa di calore sia di tipo canalizzata è necessario sostituire il filtro posto nella parte di aspirazione del ricircolo.

Per chi ha sistemi canalizzati vi è un filtro anche all'ingresso della pompa di calore: sostituite anche quello mi raccomando.

A chi invece non ha installato la VMC consiglio di farci un pensierino: purtroppo quel nero che vedete sui filtri entrerà direttamente nelle stanze dalle finestre quando le aprite.

Il nostro filtro naturale (il naso) non è così efficiente da bloccare tutto il particolato presente nell’aria soprattutto quello fine.

La ventilazione meccanica non ha proprio alcun difetto?

L'errore principale da scongiurare è quello di affidarsi alla prima soluzione disponibile.

Ad esempio vanno molto in voga le Ventilazioni Meccaniche puntuali con recuperatore ceramico.
Ma prove di laboratorio - che difficilmente vengono divulgate - dimostrano che l'efficienza energetica sia molto minore dei sistemi con recuperatore a flusso incrociato. In più i filtri in dotazione non garantiscono di fermare gli inquinanti indesiderati.

Ma questo sistema è proprio adatto a te?

Quando si parla di Ventilazione Meccanica controllata di solito emergono alcune obiezioni. Riporto le più frequenti:

1. Il sistema sarà troppo rumoroso
Questa è una delle obiezioni più frequenti, per questa ragione invito sempre i Committenti a visitare il mio ufficio che è servito solo dalla ventilazione meccanica (con pompa di calore) per il riscaldamento e raffrescamento. Si potrà vedere di persona che il rumore non è percepibile.
2. Il sistema sarà troppo costoso da eseguire
Il costo non è indifferente ma rispetto al costo complessivo di una abitazione è relativamente modesto.
3. Non voglio un ventilatore nella mia camera da letto
Non viene installata nessuna ventola nelle stanze, la ventola è solo all'interno della macchina. LA ventola nella macchina, di solito collocata a soffitto del bagno, spinge l'aria nei vari locali per questa ragione il suono sarà poco percepibile.
4. La mia casa non è adatta a questo tipo di ventilazione
Tutti gli edifici sono adattabili a questa soluzione, per la maggior parte dei casi è possibile controsoffittare i corridoi per il passaggio delle tubazioni; in altri casi è possibile passare con i tubi all'interno delle pareti. In tutti i casi è ovvio sia necessario uno schema installativo prima di procedere con la posa del sistema.

Conclusioni

Siamo alla conclusione di questo articolo e abbiamo potuto vedere che per avere una elevata qualità dell'aria negli ambienti e vivere in serenità e confort è necessario pensare ad altre soluzioni rispetto alle "solite abitudini".

La qualità dell'aria in una casa è molto importante per la salute dei suoi abitanti. L'uso della ventilazione meccanica controllata può aiutare a mantenere un ambiente sano fornendo aria fresca in estate e calda in inverno rimuovendo gli inquinanti.

1. La ventilazione meccanica controllata è un modo per fornire aria fresca all'interno senza la necessità di apreire finestre o porte.

2. È un ottimo modo per risparmiare energia e ridurre i costi di riscaldamento nei mesi invernali.

3. La ventilazione meccanica controllata può essere utilizzata in qualsiasi tipo di edificio ma soprattutto va utilizzata nelle case di prestigio a garanzia della qualità dell'aria interna.

4. Può contribuire al raffrescamento con l'aria condizionata durante i mesi estivi, il che può far risparmiare denaro sulle bollette dell'elettricità e mantenere fresca la tua casa senza dover utilizzare molta energia per il raffrescamento.

5. La ventilazione meccanica controllata è anche un ottimo modo per migliorare la qualità dell'aria interna rimuovendo dall'aria sostanze inquinanti come polvere, polline, spore di muffa, peli di animali domestici e altri allergeni prima che abbiano il tempo di depositarsi sui mobili.

La ventilazione meccanica controllata assicurerà che la qualità dell'aria interna sia sempre mantenuta, il che consentirà a tutti di vivere in un ambiente salubre. Migliorerà la vita del proprietario creando un ambiente privo di sostanze inquinanti e allergeni, riducendo anche l'inquinamento acustico, che può avere effetti negativi sulla qualità del sonno.

Se ti sei affacciato ora al mondo delle realizzazioni di prestigio forse questi aspetti possono sembrarti complicati, non tanto da capire, ma da applicare direttamente sul tuo caso specifico.

Tutto questo trasformerà la tua abitazione in una casa dove puoi rilassarti, divertirti ed essere te stesso. Una casa è il luogo perfetto per tutta la famiglia per riunirsi e creare ricordi che durano per sempre.

La mia speranza è che lo sforzo che facciamo per mettere a disposizione contenuti di valore sia ripagato dal risolvere problemi a chi ne ha necessità in certi momenti o situazioni.

Se ti trovi proprio in questa situazione, per raggiungere nel più breve tempo possibile e in sicurezza, una soluzione adeguata alle tue esigenze compila il modulo qui sotto e richiedi una Consulenza gratuita.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità dei social media, per analizzare il nostro traffico. Condividiamo anche informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri partner di social media, pubblicità e analisi. Se non vuoi che vengano utilizzati i cookies ti invitiamo a lasciare la pagina. View more
Cookies settings
Accept
Decline
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie name Active

Who we are

Suggested text: Our website address is: https://domenicopepe.eu.

Comments

Suggested text: When visitors leave comments on the site we collect the data shown in the comments form, and also the visitor’s IP address and browser user agent string to help spam detection. An anonymized string created from your email address (also called a hash) may be provided to the Gravatar service to see if you are using it. The Gravatar service privacy policy is available here: https://automattic.com/privacy/. After approval of your comment, your profile picture is visible to the public in the context of your comment.

Media

Suggested text: If you upload images to the website, you should avoid uploading images with embedded location data (EXIF GPS) included. Visitors to the website can download and extract any location data from images on the website.

Cookies

Suggested text: If you leave a comment on our site you may opt-in to saving your name, email address and website in cookies. These are for your convenience so that you do not have to fill in your details again when you leave another comment. These cookies will last for one year. If you visit our login page, we will set a temporary cookie to determine if your browser accepts cookies. This cookie contains no personal data and is discarded when you close your browser. When you log in, we will also set up several cookies to save your login information and your screen display choices. Login cookies last for two days, and screen options cookies last for a year. If you select "Remember Me", your login will persist for two weeks. If you log out of your account, the login cookies will be removed. If you edit or publish an article, an additional cookie will be saved in your browser. This cookie includes no personal data and simply indicates the post ID of the article you just edited. It expires after 1 day.

Embedded content from other websites

Suggested text: Articles on this site may include embedded content (e.g. videos, images, articles, etc.). Embedded content from other websites behaves in the exact same way as if the visitor has visited the other website. These websites may collect data about you, use cookies, embed additional third-party tracking, and monitor your interaction with that embedded content, including tracking your interaction with the embedded content if you have an account and are logged in to that website.

Who we share your data with

Suggested text: If you request a password reset, your IP address will be included in the reset email.

How long we retain your data

Suggested text: If you leave a comment, the comment and its metadata are retained indefinitely. This is so we can recognize and approve any follow-up comments automatically instead of holding them in a moderation queue. For users that register on our website (if any), we also store the personal information they provide in their user profile. All users can see, edit, or delete their personal information at any time (except they cannot change their username). Website administrators can also see and edit that information.

What rights you have over your data

Suggested text: If you have an account on this site, or have left comments, you can request to receive an exported file of the personal data we hold about you, including any data you have provided to us. You can also request that we erase any personal data we hold about you. This does not include any data we are obliged to keep for administrative, legal, or security purposes.

Where we send your data

Suggested text: Visitor comments may be checked through an automated spam detection service.
Save settings
Cookies settings